Ti aiuta a trovare lavoro

5 errori da non fare quando mandi un Curriculum!

Diciamolo, ci sono diversi stili artistici nel cercare lavoro! Due però sono i macrofiloni cheErrori Curriculum differenziano chiunque si sia trovato nella vita a cercare lavoro in differenti categorie.

La prima è sicuramente: mandiamolo a chiunque tanto è gratis!

  • Appartengono a questa categoria tutte le persone che ritengono il proprio Curriculum un volantino da elargire, dal pizzicagnolo sotto casa fino alla sorella della zia della vicina che è un dirigente di non si sa cosa e perchè.

La seconda è: il curriculum è mio e me lo gestisco io!

  • Sono tutti quelli che gelosissimi della loro esperienza professionale decidono di inviare il loro curriculum solo a poche aziende elette per evitare che il loro bagaglio di competenza sia ‘sporcato’ dalla massa.

Errori CVOvviamente nessuna delle due strategie è vincente. Nel primo caso abbiamo il problema di aver inviato curriculum per posizioni che non sono affini alle nostre competenze e che quindi vengono scartate banalmente perchè non in linea con quello che il selezionatore ricevente sta cercando. Nel secondo caso per quanto possiamo avere tutte le competenze richieste per ricoprire la posizione per cui abbiamo applicato o inviato il curriculum siamo solo uno dei tanti professionisti che si sono candidati, quindi non è scontato che scelgano proprio noi.

Qualunque sia la nostra strategia di invio del vostro curriculum ci sono degli errori fondamentali che possono inficiare la nostra candidatura e non farci avere il posto di lavoro dei nostri sogni:

  1. Essere poco realisti : spesso un posto di lavoro o una azienda ci piacerebbe da morire, ma la nostra esperienza professionale è ancora acerba per occupare quel ruolo. Spesso peccare di realismo ci porta ad essere frustrati per un no o per una mancata risposta a seguito dell’invio del nostro curriculum. E’ giusto provarci ma con la consapevolezza che esistono anche i ‘no’ soprattutto se analizziamo in partenza che il nostro profilo non è adatto alla posizione aperta
  2. Essere più prolissi di Dante: Per quanto questo consiglio lo si scriva nonI 5 errori da non fare quando mandi i CV viene colto, forse perchè non è mai stato spiegato il motivo. Banalmente, se avete 0,5 secondi per screenare un curriculum (che tecnicamente in gergo da selezionatore vuol dire scartare dopo una rapida lettura i curricula non validi) riuscite a leggere quelli di oltre 3 pagine integralmente? La risposta è un secco NO. Non ci sono scuse, non lo fareste nemmeno voi se fosse quello di un estraneo, diciamoci la verità.
  3. Essere scontati: Ormai è impossibile trovare curricula che non contengano i grandi classici sulle capacità individuali “lavorare in Team” “problem solving” e “lavorare sotto stress”. Il nostro Team fa un appello a tutti voi: BASTA! Siate originali nel descrivervi, trovate aggettivi similari che possano descrivere le vostre caratteristiche e perchè davvero dovrebbero scegliere voi e nessun altro.
  4. Siate attenti: Sia che si invii un curriculum tramite email o che si compili un form di application online per una multinazionale, non siate sbadati ed affrettati. Nel caso JoBBee.it - Revisione CVdell’email scrivte in modo professionale ma non arcaico e ricordatevi di allegare il curriculum prima dell’invio! (non è scontato per il 35% dei candidati). Nel caso delle application compilate tutti i campi, se sono stati chiesti alcuni aspetti vuol dire che sono importanti ed i software che poi smistano il tutto ne tengono conto
  5. Un Curriculum non è Facebook: Se proprio ci tenete ad allegare una foto al vostro curriculum o vi viene richiesto siate obiettivi. Nessuna foto ammicante, nessuna foto stra professionale per la lapide e nessuna foto scherzosa ma imbarazzante. Siate naturali ed evitate i selfie, non siete su Facebook! Se il candidato stesso non prende seriamente il proprio Curriculum perchè dovrebbe farlo il selezionatore che lo riceve?

Adesso rileggete il vostro Curriculum o ripensate a come avete inviato le vostre ultime candidature, siete sicuri di aver fatto tutto nel migliore dei modi? Nel dubbio, inviateci il vostro attuale Curriculum per un’analisi gratuita della sua efficacia!

Similar posts
  • Come cercare gli annunci di lavoro L’argomento di oggi ‘come cercare gli annunci di lavoro’ è frutto di tutte le domande pervenute al Team di JoBBee.it e legate agli insuccessi dei candidati che inviano decine di candidature agli annunci di lavoro che trovano online, ma non hanno risposta. Spesso, ci segnalano come siano sempre gli stessi e come alcuni in realtà [...]
  • Perche’ il Curriculum lo legge un Rec... Forse la cosa più complicata da far comprendere ai candidati e, di conseguenza, ai nostri clienti è perché la loro versione del Curriculum scritta in modo ineccepibile a livello tecnico, non viene compresa/apprezzata da chi si occupa di Risorse Umane. Ma soprattutto, perchè è un esperto in Risorse Umane che lo legge per primo e [...]
  • Saper cercare lavoro vuol dire trovar... Con la ripresa dei nostri Servizi, ci ritroviamo nuovamente davanti all’annosa questione posta dai nostri utenti, che dopo aver descritto la loro specifica problematica nel cercare lavoro, diventano nostri Clienti affidandosi a noi ed alle nostre risposte, sempre personalizzate e mai standardizzate.Cominciamo a sottolineare una importante differenza linguistica, propria della lingua italiana e non solo [...]
  • Cambiare lavoro o settore è davvero c... Come per la maggior parte delle cose nella vita, ogni età ed ogni fase ha i suoi interessi ed i suoi obiettivi. Capita  a molte persone e, di frequente, di voler cambiare lavoro o settore nel corso della propria carriera. Ma è davvero così difficile farlo? E soprattutto, come vedono gli Head Hunters questo drastico [...]
  • ‘Ho cambiato spesso lavoro. Ed ora?’ ‘Ho cambiato spesso lavoro ’ è sicuramente uno dei Trend più ricercati su Google e, di riflesso sul nostro sito. Abbiamo già affrontato questo tema ma con un approccio più legato a come rispondere in sede di Colloquio a questa domanda. Oggi invece, cerchiamo di capire come riorganizzare il Curriculum, il profilo Linkedin e di [...]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *