I nostri  Clienti JoBBee, così come i nostri Followers sulle nostre pagine Social sono Lavorosempre fonte di grande ispirazione per i nostri Post. Ci consentono di avere una finestra costantemente aperta sulle problematiche che riscontro nella dura fase di ricerca di un nuovo lavoro.

Di recente, tramite la sezione RICHIESTE del nostro sito ci è stato chiesto entro quanto è possibile trovare lavoro con i nostri Servizi. Qualche giorno dopo, una nostra Clienti a 48h dalla  consegna di una nostra Revisione Linkedin, ci ha scritto che per 2 giorni si è candidata ad alcune posizione e per ora non aveva ottenuto nessun colloquio.

Questi spunti sono per noi fondamentali per farci comprendere e farvi compredere come il supporto di JoBBee è utile se si abbandonano i vecchi schemi per raggiungere i nuovi e quindi le occasioni che vi stavano aspettando. Sarebbe facile per noi presentarvi solo i casi di Successo, di chi, seguendo i nostri consigli e le nostre Consulenze ha trovato lavoro dopo qualche mese dall’averci conosciuto. Potete infatti, liberamente visionare le Esperienze dei nostri Servizi sia nella sezione dedicata del sito che sulla nostra pagina Linkedin JoBBee. Però ‘usiamo’ le esperienze di chi arriva a noi ed ancora non ci ha ‘provato’ e di chi pensa che basti una revisione per trovare lavoro il 48 ore.

Partiamo dal principio, trovare lavoro è un mestiere, una professione. Come tutti i mestieri del mondo necessita dei giusti strumenti e delle giuste abilità, competenze da acquisire ed esperienze, per avere successo in quello che si fa. JoBBee fa esattamente questo, vi insegna a trovare lavoro.

trovare lavoro a 50 anniCome chi va all’università e studia una qualunque disciplina, il giorno dopo la Laurea non è un professionista competente sul campo, così chi usa i nostri Servizi e si avvale della nostra consulenza entro 48 ore non può avere un contratto in mano.

Facciamo un esempio concreto. Usare i classici canali di annunci come Monster, Infojobs, Jobrapido e molto altro semplicemente con un nuovo Curriculum non porta al successo. Certo, può succedere, ma non è così per il 100% dei casi. Ancor meno usare Linkedin così come si usano i portali precedenti. La sezione annunci di Linkedin, esiste per far traffico sul Social e perché è corretto che aziende e società di selezione facciano ‘campagna acquisti’ (reale o presunta).

Un nuovo strumento come un Curriculum revisionato o come un Profilo Linkedin settato correttamente hanno senso se nuove sono anche le strategie di utilizzo.

Avrete sicuramente notato che nei siti di annunci a livello ciclico le proposte sono sempre le stesse, trite e ritrite. Difficilmente qualcosa di nuovo. Certamente, per i profili qualificati questi canali sono quasi completamente inutili da quando esiste Linkedin, però le aziende devono far database di nuovi profili e quelle di Selezione hanno un TOT di candidati mese da incontrare.

Per utilizzare una metafora se cercate la stessa cosa, sempre nello stesso posto e non lo trovate, non sarà riguardare con un paio di occhiali differenti che ve la farà trovare.

E’ fondamentale quindi esere critici, curiosi e alternativi nella ricerca di una nuova opportunità.

Avete mai pensato ad usare i filtri di Linkedin per avere le informazioni che vi servono?

Non intendo annunci ma nomi di aziende? Head Hunter di Settore? Amministratori Delegati?

Infatti su Linkedin è molto utile fare una mappatura delle aziende che non si conosconocerca lavoro 1 per settore/area/località e molto altro, ampliando così il proprio bacino di conoscenza.

Ed ancora, avete mai pensato che i Recruiter stanno cercando un Controller lo faranno nei Gruppi di discussione più attivi, per vedere quali membri ci sono, come intervegono e visualizzarne il profilo?

Quindi, siate proattivi nella ricerca del vostro nuovo lavoro, sono a quel punto sarà fondamentale che Curriculum e Profilo Linkedin siano perfetti ed efficaci davanti ai corretti interlocutori.

Condividi su: