La domanda che è più frequentemente nella testa dei nostri clienti, prima che di diventare lavorotali è: ‘ ma come fa un esterno, uno sconosciuto, a descrivere al meglio la mia carriera e la mia personalità?’

Ci sembra opportuno oggi rispondere a questa domanda facendovi riflettere su alcuni punti chiave che, solitamente, sono anche quei limiti invisibili che i candidati hanno nelle loro candidature e che spesso sono la causa di mesi e mesi di ricerca vana di un nuovo lavoro.

Vediamoli in modo schematico, con un occhio critico nei confronti del Curriculum attuale che avete a disposizione e da voi scritto:

  • Lunghezza: spesso per la voglia di descrivere tutto sul proprio Curriculum, perché magari si pensa che all’azienda destinataria interessa proprio quella micro-competenza rispetto a quelle Core, si arriva a redigere un tema di 2/3 pagine, piuttosto che un Curriculum in senso stretto
  • Informazioni Superflue: che voi abbiate svolto la vostra attività di Auditor per due delle tre consociate del Gruppo per cui lavorate o per una o per tutte e tre, credete sia davvero importante per chi vi deve valutare idoneo da un punto di vista delle competenze? O è più importante sottolineare quali aspetti dell’Auditing avete curato?
  • Informazioni Importanti : Nel 70% dei casi nei Curricula che ci vengono inviati, mancano informazioni rilevanti come la data di nascita, gli anni di frequentazioni delle scuole/università o altri aspetti che vengono emessi pensando di fare ‘il colpo geniale’ per confondere le acque sulla vostra vera età. Risultato? Il Selezionatore fiuta il tutto e vi scarta, parte male chi per presentarsi omette (volutamente o meno) dati fondamentali per la presentazione della propria persona, come l’età.
  • Contatti: Numeri di Telefono errati, email incomplete, assenza del domicilio/residenza. Avete mai attenzionato gli aspetti di contatto rileggendoli dopo la lettura? Spesso alcuni candidati non vengono ricontattati per informazioni di contatto errate e non complete
  • Layout: Giusto farsi notare, ma fatelo nel modo giusto. Osservate criticamente il vostro Curriculum attuale, che magari riporta le esperienze di un colore, i contatti di un altro o formattato come una infografica non logica ma confusionaria. Oggettivamente, vi piace o vi fa perdere di vista le info importanti?

Lettera di PresentazioneSiamo certi che se leggete criticamente il vostro Curriculum,  tenendo ben presente questo specchietto di alcuni dei Criteri che utilizziamo noi Selezionatori per rileggere i CV dei candidati, troverete almeno un aspetto che non avete considerato ed in cui il vostro Curriculum è deficitario.

Come indicato, questi sono solo alcuni dei Criteri con cui i Consulenti del Team di JoBBee effettuano le analisi dei CV che inviate utilizzando il nostro servizio che è disponibile anche per le lettere di presentazione.

Sarà vostra decisione decidere se poi correggere autonomamente gli aspetti indicati nell’Analisi o effettuare una Revisione integrale e completa, a seguito di un approfondimento telefonico con un nostro Consulente.

Condividi su: