Ti aiuta a trovare lavoro

Il Profilo LinkedIn è meglio in Inglese o in Italiano? Entrambi!

Dopo il gran successo del post ‘Il Cv è Meglio in Inglese o in Italiano’ eccoci ad affrontare App Linkedin Job Searchlo stesso tema ma su un argomento differente: LinkedIn.

I nostri Clienti, che ringraziamo perché ci scelgono e ci seguono con tanto affetto, ci pongono spesso questa domanda, sia in fase informativa che a seguito dell’acquisto del nostro Servizio di Revisione LinkedIn. Ma se nel caso del CV e della Lettera di Presentazione la risposta che ci siamo sentiti di dare era ‘dipende’, in questo caso la nostra risposta, grazie anche alle funzionalità di LinkedIn è: Entrambi!

Ebbene si. LinkedIn che di funzionalità ne ha milioni, per la maggior parte sconosciuta ai più. Il Social Professionale più diffuso al mondo ci consente, non solo di scegliere come, cosa ed a chi mostrare il nostro Profilo Professionale, ma anche in che lingua farlo usando lo stesso URL (Account).

I nostri Clienti infatti, giunti al momento di utilizzare il nostro Servizio di Revisione Linkedin ci chiedono di  effettuare la Revisione in lingua inglese, perché credono sia meglio o viceversa, hanno il profilo in italiano e ci chiedono di non resettarlo in lingua differente.

Per una volta nella vita, possiamo anche non scegliere! Linkedin infatti ci consente di settare su uno stesso URL univoco e personalizzato (ovvero indirizzo di pagina di ogni utente/Account) due o più profili in lingua diversa!

La visualizzazione del Profilo in una Lingua piuttosto che in un’altra dipenderà da come abbiamo impostato il nostro profilo, ovvero se lo abbiamo creato nella nostra lingua o in un’altra straniera. Cosa vuol dire questo?

Linkedin non funziona come Google Translate! Quindi la visualizzazione in una lingua o in un’altra dipende dalle impostazioni che noi abbiamo settato e, se abbiamo creato ed inserito, i contenuti in una o più lingue.

Linkedin 33Facciamo un esempio pratico. Abbiamo impostato il nostro Profilo LinkedIn in due lingue: Inglese ed Italiano, creando i contenuti sia in Inglese che in Italiano.  Chi visualizzerà il nostro Profilo, come lo vedrà ?

Beh, dipende! Dipende da dove sta visualizzando il nostro profilo, ovvero dalla nazionalità dell’indirizzo IP del Device che utilizza oppure da una sua scelta personale. Quindi, se un Head Hunter sta visualizzando il nostro Profilo Linkedin da Londra e noi siamo a Milano, se abbiamo creato il nostro Profilo unico anche in Inglese lo visualizzerà in automatico in Inglese, avendo presente che manualmente potrà opzionare la visualizzazione in Italiano, perché Linkedin lo avviserà che è presente anche una seconda lingua.

Viceversa, se il Selezionatore è a Roma e noi siamo a Milano, lo vedrà in italiano in automatico e potrà, a sua discrezione,  scegliere l’opzione inglese.

Semplice no?

Ovviamente, è possibile creare il Profilo anche in altre lingue, ma il nostro suggerimento è Profilo Linkedinsempre quello di crearlo nella Lingua del Paese dove si cerca lavoro e dove si vive ed al massimo, se interessati a contesti esteri o multinazionali, in Inglese.

Il nostro Servizio di Revisione Linkedin che viene effettuato SOLO in Italiano in prima battuta, prevede su richiesta del nostro Cliente anche la creazione del secondo profilo sullo stesso URL in Lingua diversa dall’italiano. A discrezione dell’utente poi, chiederci a noi la Traduzione in Lingua Inglese e l’inserimento dei Contenuti anche sul Profilo Inglese, utilizzando il nostro Servizio di Traduzione, o provvedere personalmente.

 

Similar posts
  • Linkedin, Curriculum, Lettera di Pres... Nel corso dei nostri 3 anni di lavoro con Clienti di diverse estrazioni e con anni di professionalità alle spalle, ci imbattiamo quasi sempre nella stessa problematica: scambiare Linkedin, Curriculum e Lettera di presentazione per lo stesso documento con le stesse finalità di candidatura, semplicemente, su supporti diversi. Nulla di più sbagliato! Se esistono 3 [...]
  • Cosa è giusto condividere su Linkedin... Per quanto assurdo, in un’epoca contraddistinta dalla velocità e dal ‘facile interesse’ che scema in un lampo, Linkedin (così come l’intero Web) ha memoria di quello che decidiamo di condividere con la rete. Quello che un Recruiter valuta sul Profilo Linkedin di un candidato, non è solamente il suo Job Title, anni di esperienza, numero [...]
  • L’ansia da prestazione del Candidato:... Ogni giorno i Consulenti JoBBee si imbattono nel Candidato che vive un costante stato di ansia: cosa pensa un Selezionatore di me se dico/faccio questo su Linkedin o sul Curriculum ?! Che sia quello che c’è scritto sul Profilo Linkedin o sul Curriculum o che sia in sede di Colloquio, quello che riscontriamo è che i candidati [...]
  • Tutti Temporary Manager, ma come è po... Da qualche anno, incredibilmente, c’è solo una professiona che domina tutte le altre: il Temporary Manager. Con l’avvento della Crisi, delle aziende che chiudevano e delle casse integrazioni, tutti almeno per qualche mese hanno ‘ben’ deciso di coprire i vuoti del proprio Curriculum ed ancor di più del proprio profilo Linkedin con il Job Title [...]
  • App Linkedin Job Search: è utile per ... Siete in tanti a chiederci infomazione di recente sulla nuova App Linkedin Job Search, nuova solo per il mercato italiano in quanto in USA era presente già da qualche mese. Prima di esprimere un nostro parere professionale sulla App Linkedin Job Search facciamo prima chiarezza, per tutti, di cosa si trotta e cosa prevede. Innanzitutto [...]