Ti aiuta a trovare lavoro

Le 5 domande da non fare mai durante un colloquio di lavoro!

Perfetto, ci siamo. Avete usato il nostro servizio di revisione CV e della lettera di Errori colloquio di lavoropresentazione, avete curato la vostra web reputation professionale con i nostri suggerimenti e siete finalmente giunti al colloquio di lavoro per l’azienda dei vostri sogni. Non sbagliateci tutto adesso!!

Molti candidati, infatti, sottovalutano per incoscienza o per superficialità l’importanza di non fare domande ‘sbagliate’ al selezionatore nel momento in cui ci pone la fatidica domanda bene, ha delle domande da farci?

Di solito questa spinosa domanda viene posta a fine di un colloquio e quindi il candidato pensa che ormai è fatta! Ebbene no. Tutte le fasi dell’iter di Selezione sono fondamentali: dall’invio del CV fino al periodo di prova del vostro nuovo contratto.

Errori colloquio di lavoroVediamo insieme le 5 domande che non dovete fare MAI e sottolineiamo MAI ad un selezionatore, ne in questa fase ne in altre:

  1. Non ho domande, è un problema? Se nemmeno voi avete voglia di fare una domanda al selezionatore per approfondire il posto di lavoro che andrete eventualmente ad occupare, perchè il selezionatore dovrebbe avere voglia di continuare a spendere tempo con voi? Datevi una risposta e vedrete come l’interesse di un candidato è proporzionale alla sua motivazione
  2. Questo contratto è finalizzato all’assunzione? Quando non si tratta di un tempo indeterminato sin da subito questa domanda scappa alla maggior parte dei candidati più intellettualmente onesti. Ci troviamo nel caso classico di ‘darsi la zappa sui piedi’: come fa un Recruiter a sapere se tra 12 mesi o meno il vostro operato sarà così entusiasmante da meritare una assunzione? Oppure che quel ruolo è previsto anche per gli anni a seguire o che ci sarà budget per una nuova assunzione? Ma soprattutto, non venite a raccontargli di quanto la posizione e l’azienda vi interessi indipendentemente da tutto.
  3. Quanto mi pagate? Mai parlare di soldi in una prima fase di selezione, o per loErrori colloquio di lavoro meno prima che è stata effettuata la proposta da parte della azienda a fine dell’iter di selezione. Considerate sempre che un Recruiter quando vi chiede la RAL (Retribuzione Annua Lorda) al momento del primo contatto telefonico, non lo fa per dirlo in giro ma per valutare se accettereste una proposta economica nel range che, quella posizione lavorativa da ricoprire, prevede
  4. Si lavora molto? E’ quasi una confessione di pigrizia! Cosa aspettate che vi dica una persona che vi sta selezionando per ricoprire al meglio un ruolo lavorativo? Non state andando a fare una passeggiata in montagna cove è lecito informarsi sulla difficoltà, state sostenendo un colloquio per svolgere un’attività lavorativa è sottointeso che è necessario lavorare con impegno.
  5. Posso aggiungerla su Facebook? Non rimanete allibiti è successo anche questo. Aver fatto un colloquio anche se di più di un’ora con un Recruiter non vuol dire esserci diventato amico. Questa invadenza non depone minimamente a favore di una eventuale risorsa che deve sempre comportarsi in modo discreto sul posto di lavoro

 

Similar posts
  • 3 aspetti che ti faranno odiare e 3 c...  In questi giorni sul nostro Blog e sulle nostre pagine Social (Linkedin e Facebook) stiamo affrontando una tematica molto delicata, ovvero quello dell’atteggiamento da tenere in fase di ricerca di un nuovo lavoro o in sede di colloquio per riscontrare il favore dei Recruiters. Inutile, ripetervi quanto, seppur dopo un lungo periodo di ricerca lavoro [...]
  • Lavorare da casa è veramente un’opzio... Oggi ci occupiamo di un tema caldissimo, almeno a giudicare dai risultati di Google Trends nelle ricerche inerenti le tendenze in ambito lavorativo di questi anni. Lavorare da casa ormai sembra diventato un must o comunque una valida opzione per chi un lavoro ‘standard’ non lo ha o ne è stanco. Il lavorare da casa [...]
  • Come cercare gli annunci di lavoro L’argomento di oggi ‘come cercare gli annunci di lavoro’ è frutto di tutte le domande pervenute al Team di JoBBee.it e legate agli insuccessi dei candidati che inviano decine di candidature agli annunci di lavoro che trovano online, ma non hanno risposta. Spesso, ci segnalano come siano sempre gli stessi e come alcuni in realtà [...]
  • Perche’ il Curriculum lo legge un Rec... Forse la cosa più complicata da far comprendere ai candidati e, di conseguenza, ai nostri clienti è perché la loro versione del Curriculum scritta in modo ineccepibile a livello tecnico, non viene compresa/apprezzata da chi si occupa di Risorse Umane. Ma soprattutto, perchè è un esperto in Risorse Umane che lo legge per primo e [...]
  • I Colloqui di lavoro: l’effetto ‘le f... Uno dei nostri Servizi di punta, è il nostro Servizio di Tutoring al Colloquio di lavoro. L’elemento ‘killer’ del Servizio è proprio quello di spiegare, finalmente, ai candidati perché a volte supererebbero i Colloqui di Selezione e perché altre volte, verrebbero scartati. Insomma,  il nostro servizio serve proprio a capire perché i Colloqui di lavoro [...]

3 commenti

  1. Marco Buonincontri
    12 giugno 2017    

    Buonasera grazie per i consigli specialmente ora che sto cercando lavoro.fortunatamente nei colloqui fatti dovrei aver risposto bene e con tutta tranquillità. Non avendo ne istruzione alberghiera, ne ho studiato lingue il mio cv è un po’ povero MA VERO,.SONO APERTO A SUGGERIMENTI QUALORA FOSTE INTERESSATI A VISIONARE IL MIO PROFILO LINKEDIN.
    GRAZIE ANCORA PER IL SUPPORTO
    CORDIALMENTE
    MARCO BUONINCONTRI

    • Marco Buonincontri
      12 giugno 2017    

      Buonasera grazie per i consigli specialmente ora che sto cercando lavoro.fortunatamente nei colloqui fatti dovrei aver risposto bene e con tutta tranquillità. Non avendo ne istruzione alberghiera, ne ho studiato lingue il mio cv è un po’ povero MA VERO,.SONO APERTO A SUGGERIMENTI QUALORA FOSTE INTERESSATI A VISIONARE IL MIO PROFILO LINKEDIN.
      GRAZIE ANCORA PER IL SUPPORTO
      CORDIALMENTE
      MARCO BUONINCONTRI

    • Il Team di JoBBee.it
      23 giugno 2017    

      Buongiorno Marco e grazie delle belle parole 🙂 Scrivici a info@jobbe.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *