Sempre più clienti arrivano ai nostri servizi frustrati non solo per la mancata risposta cerca lavoroall’invio del proprio Curriculum centinaia di volte a settimana, ma anche perchè nel momento in cui si trovano davanti ad un selezionatore si bloccano o non riescono a superare i colloqui di lavoro che con tanta fatica e ricerca si sono conquistati.

Fermo restando che non si può mai generalizzare e che ogni caso è a sé, uno dei tratti che i Consulenti del nostro Team riscontrano in fase di Tutoring ai Colloqui di Lavoro è la mancanza di consapevilezza di sé e delle proprie capacità quando bisgogna descrivere il proprio percorso lavorativo.

E’ necessario però fare chiarezza di cosa intendiamo per Consapevolezza di sé. Senza addentrarci nelle diverse teorie psicologiche in questa sede ci riferiamo a quanto un candidato/cliente è sicuro del prodotto che sta vendendo ovvero sé stesso! Inutile, girarci intorno o non considerare quali sono gli aspetti chiave per superare i colloqui di lavoro: credere in sé stessi, sapersi vendere, essere naturali.

sostenere colloquioIl ‘gioco’ del colloquio di lavoro, non è altro che una vendita di uno dei prodotti più difficili da mettere sul mercato quando se ne parla in prima persona: sé stessi e la propria professionalità.

Il confine tra la consapevolezza e l’arroganza può essere sottile, ma chi è sicuro del proprio percorso di carriera, delle proprie esperienze lavorative e della propria professionalità non ha bisogno di essere aggressivo per rimarcare questi aspetti è semplicemente SICURO di quello che sta ‘vendendo’ e non teme domande scomode o ‘lacune’ nel proprio Curriculum.

Ovviamente, ognuno di noi ha nel proprio Curriculum esperienze non positive, magari passaggi frequenti da una realtà all’altra, troppi anni universitari per concludere gli studi e molto altro. Ma con il giusto supporto e con la giusta Analisi di sé stessi è possibile ‘sconfiggere’ questi aspetti che ci fanno essere insicuri proprio perché pensiamo (a ragione) che tali aspetti siano importarti per i Selezionatori e questo non ci fa superare i colloqui di lavoro brillantemente.

Ricordate però sempre che un aspetto ha importanza finchè noi lo sostenere colloquio ‘carichiamo’ di importanza. Facciamo un esempio: ci troviamo finalmente a sostenere il colloquio di lavoro della nostra vita ma temiamo che il Selezionatore ci chieda come mai abbiamo effettuato un’esperienza’di soli 3 mesi qualche anno fa, dubitando così della nostra costanza. Nel momento in cui il nostro excursus curriculare si avvicina a quella data, comiciamo a sudare, agitarci, parlare più velocemente fino addirittura ad anticipare il Selezionatore nella domanda su quel breve periodo in una data Multinazionale. Ma siete sicuri che ve lo avrebbe chiesto? Siete sicuri di non averlo portato voi a questa domanda? Siete certi che in tutta la vostra carriera quel neo sia così rilevante da inficiate la valutazione sul vostro conto? O sarà la reazione, l’agitazione ed il come vi ponete a questa domanda quello che verrà giudicato negativamente?

ansia colloquioSiamo certi, che sapete da soli le risposte! E vi sveliamo un segreto: se un Selezionatore, che ha sempre tempo scarsissimo per contattare i candidati ed incontrarli, ha letto il vostro Curriculum e Lettera di Presenzatione e vi ha contattato per un Colloquio, state certi che quel piccolo neo del vostro percorso è già stato valutato e non gli si è data questa importanza catastrofica da farvi scartare!

Di certo, questo è solo un esempio e le casistiche che portano un candidato al non superare i colloqui di lavoro sono molteplici. Per affrontarle insieme e per avere una valutazione ed un sostegno, esterno e costruttivo, il nostro Team ha pensato ad un Servizio di Tutoring al Colloquio di Lavoro che comprendere una Simulazione di un colloquio per una posizione/annuncio che voi stessi fornite al Consulente JoBBee e poi un parte di Analisi, Valutazione ed aiuto concerto per migliorare le aree opache evidenziate durante il vostro Colloquio simulato. A seguire del Tutoring della durata di 60 minuti, riceverete un vademecum personalizzato dei consigli pratici studiati ad hoc per voi per imparare a superare i colloqui di lavoro brillantemente!

Condividi su: