Ti aiuta a trovare lavoro

Personalizzare il Curriculum e la Lettera di Presentazione prima dell’invio, è utile?

Arriva sempre il momento della domanda in oggetto, da parte dei nostri Clienti, una volta Curriculumeffettuate le Revisioni dei loro Curriculum e/ o Lettere di Presentazione.

La risposta è ovviamente SI, ma con criterio. Spieghiamoci meglio.

Capita molto spesso, soprattutto quando riceviamo i CV tramite il nostro Servizio di Analisi GRATUITA Curriculum e Lettera di Presentazione,  che questi siano molto generici, un po’ confusi e poco specifici nel delineare i prossimi obiettivi dei candidati sia per ciò che concerne il ruolo, sia per ciò che concerne il futuro ambito di riferimento/azienda.

Se il ‘non specificare’  l’azienda è abbastanza ‘ovvio’ nel caso di autocandidature, assolutamente non è consentito nelle risposte mirate ad annunci specifici. Mettetevi nei panni di un Selezionatore o di chiunque riceve una Email o una Lettera,  che dedicherà del tempo nella lettura e per cui il mittente non ha speso nemmeno il tempo per intestarla al corretto destinatario o specificando per cosa sta scrivendo. Sicuramente l’effetto sortito non sarà dei migliori. 

curriculumOltre ad una questione di attenzione nei confronti del destinatario, altri aspetti, come l’inserimento di parole – chiave specifiche riscontrate in annuncio,  possono fare la differenza. Infatti, qualora  il primo Screening  venisse effettuato da un Software Specifico o nel caso in cui il Selezionatore, fosse alle prime armi (è un aspetto da considerare) questo aiuterebbe molto nel far individuare il vostro Curriculum come pertinente alla posizione ricercata.

Questo non vuol dire far ‘copia ed incolla’ degli elementi che si trovano nella descrizione dell’annuncio, ma vuol dire modificare alcune mansioni (se realmente possedute) con le parole – chiave che le indicano riportate sul Curriculum.

Faccio un esempio concreto.

Se vi occupate di Coordinare risorse e sull’annuncio è indicato un ‘alta propensione alla gestione del personale’ modificare la dicitura sul vostro CV in tal senso,  non vi costa nulla. Questo aiuta, soprattutto i Software di Recruiting a riconoscere le parole all’interno del vostro Curriculum, perché di certo tra i primi criteri di ricerca inserite nei filtri ci saranno proprio i termini, definiti come prioritari, dell’annuncio.

Lo stesso vale per i JoB Title inseriti sul vostro Curriculum. Se siete un Addetto alla Selezione del Personale e sull’annuncio è indicato HR Recruiter, sostituirlo vi consentirà di aumentare la probabilità di essere ‘filtrati’ nella rosa dei candidati scelti.

Parliamo ovviamente di piccole personalizzazioni! Questo non significa che ad ogni invio è fondamentale fare un lavoro di ‘cesello’ e di Matching tra Curriculum ed annuncio.

La personalizzazione, varia per intensità e per tipologia di annuncio: più siete interessati all’annuncio,  più è pertinente al vostro profilo, maggiore dovrebbe essere la vostra cura prima dell’invio.

Va da sé che se il Curriculum è già ben impostato con le parole – chiave idonee e specificheErrori Curriculum nella descrizione del ruolo professione che svolgete o che vorrete andare a ricoprire, meno saranno le modifiche da apportare di volta in volta.

Discorso a parte merita la Lettera di Presentazione, che tranne nel caso di autocandidature, andrebbe sempre personalizzata soprattutta nell’intestazione al destinatario , nella specifica del ruolo/annuncio per cui ci si sta candidato e nelle motivazioni che portano a candidarsi proprio per quell’azienda/posizione.

Ricordiamo sempre che, questo non vuol dire che bastano questi accorgimenti per essere assunti. Il mondo della Selezione è così ampio e variegato che tutti gli elementi coinvolti devono concidere (lato candidato e lato selezionatore) affinchè una candidatura giunga ad una assunzione. Ma è sempre importante, che ogni attore di questa relazione (Risorse Umane – Candidati) svolga il proprio ruolo in modo pertinente, massimizzando sempre le probabilità di successo.

Infine, ricordiamo ai nostri lettori che i nostri Servizi di Revisione Curriculum e Lettera di presentazione, consentono di ‘settare’ entrambi sia per degli annunci che ci segnalate sia per il ruolo specifico per cui state ricercando una nuova opportunità. Se non siete sicuri dell’efficacia del vostro Curriculum in tal senso, potete usare il nostro Servizio di Analisi CV e Lettera di Presentazione, completamente GRATUITO, per avere una nostra valutazione.

 

Similar posts
  • Saper cercare lavoro vuol dire trovar... Con la ripresa dei nostri Servizi, ci ritroviamo nuovamente davanti all’annosa questione posta dai nostri utenti, che dopo aver descritto la loro specifica problematica nel cercare lavoro, diventano nostri Clienti affidandosi a noi ed alle nostre risposte, sempre personalizzate e mai standardizzate.Cominciamo a sottolineare una importante differenza linguistica, propria della lingua italiana e non solo [...]
  • Cambiare lavoro o settore è davvero c... Come per la maggior parte delle cose nella vita, ogni età ed ogni fase ha i suoi interessi ed i suoi obiettivi. Capita  a molte persone e, di frequente, di voler cambiare lavoro o settore nel corso della propria carriera. Ma è davvero così difficile farlo? E soprattutto, come vedono gli Head Hunters questo drastico [...]
  • ‘Ho cambiato spesso lavoro. Ed ora?’ ‘Ho cambiato spesso lavoro ’ è sicuramente uno dei Trend più ricercati su Google e, di riflesso sul nostro sito. Abbiamo già affrontato questo tema ma con un approccio più legato a come rispondere in sede di Colloquio a questa domanda. Oggi invece, cerchiamo di capire come riorganizzare il Curriculum, il profilo Linkedin e di [...]
  • Dipendente o Libero Professionista? A... Il dilemma Dipendente o Libero Professionista  ha sfiorato sempre, almeno una volta nella carriera, ogni lavoratore. Certamente, negli ultimi anni la precarietà del mondo del lavoro ed il dover abbandonare l’idea del posto fisso così come l’hanno conosciuto i nostri genitori, ha incrementato la scelta dell’opzione Libero Professionista, o come i più moderni JoB Title [...]
  • L’ansia da prestazione del Candidato:... Ogni giorno i Consulenti JoBBee si imbattono nel Candidato che vive un costante stato di ansia: cosa pensa un Selezionatore di me se dico/faccio questo su Linkedin o sul Curriculum ?! Che sia quello che c’è scritto sul Profilo Linkedin o sul Curriculum o che sia in sede di Colloquio, quello che riscontriamo è che i candidati [...]