Ti aiuta a trovare lavoro

Selezionatori e candidati: perché questi due mondi non si capiscono?

Come in tutte le relazioni che si possono instaurare nella vita, il successo o meno delle cerca lavorostesse è dato da quanto i due o più interlocutori parlino la stessa lingua.Semplicemente, non possiamo parlare francese ad un cinese, che non ne ha nozione e pensare che questo capisca. Così come è vero l’esatto contrario. I dialoghi tra Selezionatori e candidati (che sia mediante l’invio di un Curriculum, Lettera di Presentazione, Colloquio) soffrono della stessa problematica e non sono esenti da incomprensioni, proprio per questo.

Andiamo al nocciolo della questione. Un Selezionatore, Head Hunter, Recruiter, HR Manager che si voglia è un professionista con un suo proprio linguaggio, metodo di lavoro, modus operandi appreso sul campo oppure con una base (auspicabile) di preparazione accademica, in Psicologia del Lavoro/Formazione. Attività come Screening del CV, cerca lavoroTecniche di gestione del Colloquio (in Assessment di gruppo o in individuale), Valutazione delle Competenze e molto altro sono tutte strategie che hanno una propria dinamica, strumentazione e conoscenze che i Selezionatori devono avere per riuscire in poco tempo a comprendere le potenzialità del candidato ed inquadrarlo.

Lato candidato invece, inviare un Curriculum, una Lettera di Presentazione, affrontare un Colloquio di lavoro mette in atto delle dinamiche ben diverse, che non si ancorano a procedimenti, teorie psicologiche o tecniche, ma semplicemente al presentarsi al meglio (personalmente e professionalmente) per ottenere un posto di lavoro.

Queste differenti prospettive, implicano che i due, nella stessa relazione stiano investendo dinamiche differenti, intenzioni differenti e strategie differenti, seppur il motivo per cui sono in contatto è affine: ricoprire un ruolo professionale, offrire una professionalità.

Ecco perché esistono e sono fondamentali Servizi di Revisione come quelli di JoBBee, così da poter tradurre da esperti in Risorse Umane quello che vuole esprimere un candidato di se e della sua carriera ad un Recruiter.

Infatti, prescindendo da professionalità o meno di entrambi gli attori principali (non Lettera di Presentazionepossono essere tutti gli HR incompetenti e tutti i candidati non validi) molti Colloqui, Selezioni o invio di CV, avrebbero più successo se alcuni errori venissero evitati da ambo le parti.

Se un candidato, esprimesse sempre in modo, chiaro, semplice, non in modo tecnico ma lineare il proprio percorso professionale ed accademico sul Cv, utilizzando la Lettera di Presentazione come strumento contenutistico per esprimere in partenza chiarimenti su lacune del Curriculum, percorsi intrapresi e prospettive future, sicuramente riceverebbe più contatti.

Se un Selezionatore, riuscisse ad individuare durante un Colloquio, o nella lettura di un Curriculum mansioni ed attività espresse in modo lineare, universale, riconoscibile e non si imbattesse in CV mal impostati, tutti uguali in un discutibile formato Europeo, dove non riesce a cogliere il percorso di carriera questo può portare solo a scartare quel Curriculum/quel candidato e passare ad uno che ha saputo esprimere la sua professionalità nel modo in cui avrebbe voluto leggerlo.

Il vostro Curriculum e Lettera di Presentazione, o Profilo Linkedin, o il vostro modo di porvi in Colloquio, passerebbero la valutazione di un Recruiter? Fallo valutare, gratuitamente dai nostri esperti inviandoci CV e Lettera di Presentazione sul nostro sito, mediante l’Analisi Gratuita di entrambi.

Similar posts
  • Career Tutoring di JoBBee.it: a cosa ... Il nuovo servizio di Career Tutoring ve lo spieghiamo così. Se siete arrivati sul nostro sito JoBBee.it, oppure sulle nostre pagine Social Facebook e Linkedin, vuol dire che qualcosa nel vostro percorso professionale non sta andando nel verso giusto. Che siate dei professionisti in cerca di nuovi clienti, oppure dei lavoratori dipendenti che da anni [...]
  • Il parere degli altri: ostacolo verso... In occasione dell’ultimo evento formativo tenuto a Messina nelle settimane scorse (di cui potete vedere diretta nella sezione video della Pagina), ci siamo resi conto, quanto sia importante approfondire con chi è alla ricerca della propria strada nel mondo del lavoro, della valenza che hanno i pareri della propria cerchia sociale (più o meno prossima) [...]
  • Serve ancora un Curriculum “per... In questi ultimi tempi stiamo leggendo molti post di Head Hunter e Selezionatori del personale in merito al concreto utilizzo del Curriculum nei prossimi anni come strumento per trovare lavoro. Molti di loro sostengono che il Curriculum è morto o che comunque morirà a breve. Riflettendo su tali affermazioni ‘acchiappa like’ crediamo infatti che qualcosa [...]
  • Perché le Risorse Umane sono spesso a... Come sapete, per chi ci segue da un pò, i Consulenti del nostro Team sono sempre imparziali nel giudizio per ciò che concerne la valutazione delle dinamiche candidati –   risorse umane. Il progetto JoBBee.it nasce proprio con questa vocazione, ovvero far capire sia ai candidati, ma soprattutto agli addetti ai lavori delle Risorse Umane, che  [...]
  • Lavorare da casa è veramente un’opzio... Oggi ci occupiamo di un tema caldissimo, almeno a giudicare dai risultati di Google Trends nelle ricerche inerenti le tendenze in ambito lavorativo di questi anni. Lavorare da casa ormai sembra diventato un must o comunque una valida opzione per chi un lavoro ‘standard’ non lo ha o ne è stanco. Il lavorare da casa [...]